Canyoning Riu Pitrisconi

IL CANYON PIÙ DIVERTENTE E ACQUATICO DELLA SARDEGNA
DISPONIBILITÀ

Canyon Riu Pitrisconi

La discesa del canyon Riu Pitrisconi è decisamente l’attività più fresca e divertente durante l’estate in Sardegna. Il Riu Pitrisconi scorre tra bellissime formazioni di granito e oleandri fioriti popolati da libellule di mille colori. Il fiume forma continue e profonde vasche di acqua smeraldina, nelle quali ci caleremo in corda o salteremo, alternando nuoto e cammino per raggiungere le successive. 

Il panorama è ampio e l’atmosfera che avvolge il Riu Pitrisconi è ideale per godersi una bellissima giornata nella natura.

C’è sempre acqua al Riu Pitrisconi?

Si, il Riu Pitrisconi ha un flusso d’acqua modesto ma costante, di temperatura gradevole e decisamente mai fredda. Anche d’estate il canyon ha un minimo scorrimento, e le grandi piscine naturali sono sempre tuffabili.

Gli oleandri fioriti, le canne di fiume e la rigogliosa vegetazione del fiume sono casa di tanti piccoli animali, tra i quali troviamo libellule nere, blu, rosse e verdi, raganelle dal colore verde sgargiante e piccole bisce innocue.

Il letto del fiume si trova a poche centinaia di metri dal parcheggio auto (raggiungibile con mezzi fuoristrada). Una volta arrivati all’acqua l’itinerario si snoda in un susseguirsi di passaggi tra rocce sinuose, salti nelle grosse vasche e calate in corda. Dopo circa tre ore di discesa il fiume forma una vasca enorme, conosciuta come Poiu Pitriolu, dove dopo una pausa si imbocca il sentiero di ritorno.

Il Riu Pitrisconi è accessibile a tutti, dagli 8 anni in su e senza alcuna esperienza di canyoning. Non è necessaria nessuna preparazione fisica ne conoscenza delle tecniche di calata. Le nostre guide si prendono cura di tutte le manovre e della sicurezza del gruppo.

 

Rientro

Dall’ultima vasca un sentiero, dapprima in ripida salita e poi panoramico, raggiunge il punto di partenza in meno di 30 minuti.

HIDE
Forniti da Climbing Sardinia
  • Transfer dal punto di incontro 
  • Muta (mezza, 2mm)
  • Elmetto
  • Imbrago da canyoning
Cosa devo portare?

Abbigliamento: entreremo nel fiume con le mute, quindi indossate il costume da bagno e possibilmente una maglietta di tessuto “tecnico”. Al ritorno alla macchina potremo rimetterci i vestiti asciutti.

Calzature: le rocce su cui cammineremo sono scivolosissime, è necessario indossare scarpe da ginnastica o sandali ben chiusi. NO infradito!!!

Acqua e Cibo: è consigliabile avere almeno 1 litro di acqua per partecipante e qualche snack da consumare durante la discesa.

Punto di incontro

Punto di Incontro: Centro Escursioni Natura Viva (San Teodoro) vedi la mappa sotto

Orario di incontro: 9:30am

Rientro previsto: 14:30

Dal nostro punto di incontro ci prepareremo, indosseremo le mute e saliremo a boro dei fuoristrada per raggiungere l’attacco del fiume nell’area forestale di Monte Nieddu.

error: