Prenota la tua VIA LUNGA con una Guida Alpina

Arrampica sulle falesie più belle della Sardegna sotto la guida di un professionista della montagna

Nel Supramonte si trovano alcune delle vie lunghe più affascinanti e panoramiche di tutta Europa. Oltre che per le immense pareti verticali, le montagne del Supramonte si distinguono per la loro asprezza e l’assenza assoluta di centri abitati. Gli arrampicatori e gli escursionisti conoscono bene questo terreno, che mette alla prova e conquista chiunque lo attraversi. Tra le pareti di arrampicata più conosciute a livello mondiale abbiamo in Sardegna il Canyon di Gorropu, dove top-climbers si cimentano su vie di estrema difficoltà come “Hotel Supramonte”.

Un altro grande classico è Punta Caroddi, conosciuta come la Guglia di Goloritzè. Nove vie lunghe risalgono le pareti della Guglia, per arrivare alla cima dalla quale ammirare la costa e il bellissimo mare blu della Sardegna.

Tra le vie di arrampicata più accessibili e affascinanti troviamo a Cala Gonone ben 15 vie lunghe a picco sul mare e altrettante sulle pareti che sovrastano il paese. La difficoltà media si aggira sul 6a+ e lo sviluppo delle pareti varia dai 100 metri sul mare ai 160 nell’entroterra. Dal 2020 Climbing Sardinia si è impegnata nella rivalorizzazione di alcune delle più belle pareti sul mare, ri-chiodando diverse vie lunghe in Titanio.

Dal versante di Dorgali accediamo invece alla valle di Surtana e Monte Oddeu. Nella valle di Surtana sono attrezzate quasi 60 vie lunghe, con difficoltà media di 5c e altezza sino a 180 metri. A Monte Oddeu le vie sono “solo 25” ma le difficoltà aumentano, dal grado che sale a 6b+ all’altezza che supera i 200 metri.

Il versante nord del Supramonte possiede invece un gran numero di vie lunghe di stampo alpinistico. Tra le pareti più conosciute abbiamo Punta Cusidore, con quasi 30 vie lunghe, per la maggior parte non attrezzate, alte sino a 700 metri. Lungo la stessa parete, in direzione est, la parete del Bruncu Nieddu è solcata da grandi spaccature, diedri e pilastri che ospitano 20 vie lunghe alte mediamente 300 metri.

Cala Gonone € 349

  • Altezza max 100 metri
  • Difficoltà min 6a
  • Difficoltà max 6c
  • Esposizione EST

Cala Goloritzè € 349

  • Altezza max 190 metri
  • Difficoltà min 6b
  • Difficoltà max 7a
  • Esposizione OVEST

Punta Cusidore € 499

  • Altezza max 700 metri
  • Difficoltà min 5a
  • Difficoltà max 6c
  • Esposizione NORD / OVEST
  • Agosto 2022
  • Lu
  • Ma
  • Me
  • Gi
  • Ve
  • Sa
  • Do
  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15
  • 16
  • 17
  • 18
  • 19
  • 20
  • 21
  • 22
  • 23
  • 24
  • 25
  • 26
  • 27
  • 28
  • 29
  • 30
  • 31
+

Si prega di scegliere una data

Arrampicare vie lunghe in Sardegna

 349

MASSIMO 2 PERSONE

Scegli la falesia che preferisci, il giorno in cui desideri arrampicarla e inviaci la tua richiesta.

NON DEVI PAGARE NULLA ADESSO.

Una volta ricevuta la tua richiesta, ti contatteremo per confermarti la disponibilità di una Guida Alpina. Solo allora ti chidederemo €49 per confermare la tua prenotazione.

Potrai pagare il saldo direttamente alla guida, nel giorno da te richiesto.

INCLUSO

  • Guida Alpina IFMGA – UIAGM
  • Tutto il materiale necessario (tranne scarpette d’arrampicata)
  • Transfer dal punto di incontro alla parete (dove necessario)
ESCLUSO

  • Scarpette d’arrampicata
  • Transfer al punto di incontro
  • Cibo e bevande
hide
Qual è il periodo migliore per arrampicare una via lunga?

L’inverno e le mezze stagioni hanno il clima più adatto per arrampicare le vie lunghe in Sardegna. Molte falesie sono esposte al sole tutto il giorno e quindi accessibili solamente quando le temperature si mantengono sotto i 25 gradi.

Da aprile a giugno, e da settembre a novembre, sono i mesi migliori per godere a pieno della roccia sarda.

È possibile arrampicare anche in estate?

Certo che sì, basta conoscere quali siano le pareti all’ombra 😉. Anche durante le calde giornate estive le nostre guide ti sapranno accompagnare ad arrampicare su falesie ombreggiate che abbiano gradi adatti alle tue capacità. Come menzionato sopra, alcune pareti non saranno accessibili, ma molte altre saranno in ombra al mattino o al pomeriggio.

A che ora dobbiamo incontrare la guida per arrampicare una via lunga?

L’orario varia in base a quale via sceglierai di arrampicare. Se preferisci arrampicare sul mare (pareti esposte a est) sarà necessario aspettare che arrivi l’ombra del pomeriggio.

Se invece preferisci una via lunga a Surtana o al Bruncu Nieddu sarà necessario incontrarsi all’alba per poter arrampicare al mattino, prima che arrivi il sole.

Cosa devo saper fare?

Non è necessario avere una grande esperienza, ma è fondamentale che tu sappia fare sicura al primo di cordata e calarti in corda doppia.

La Guida arrampicherà sempre da primo, allestirà le soste e ti farà sicura dall’alto. Se dalla cima della via lunga è possibile camminare per tornare indietro, molto probabilmente la Guida sceglierà questa opzione, onde evitare pericoli legati alla discesa in corda doppia.

Quante persone possono partecipare?

La guida può seguire un massimo di 2 persone.

Il costo è sempre €350 sia che prenoti una o due persone. 

Cosa devo portare?

È sufficiente avere le proprie scarpette di arrampicata. La Guida avrà tutto il resto dell’equipaggiamento necessario. Se possiedi imbrago e caschetto puoi portarli e usarli, a patto che siano omologati e in buono stato.

Porta anche qualcosa da mangiare (un panino, frutta secca, barrette energetiche e simili) e 2 litri di acqua.

Cosa succede se piove o c’è troppo vento?

In caso di maltempo la guida cercherà di trovare una destinazione alternativa. Talvolta piove a Cala Gonone, ma c’è il sole a Baunei…

In alternativa, e in accordo con i tuoi impegni e quelli della guida, è possibile anticipare o posticipare la giornata di arrampicata.

In caso non sia possibile trovare una destinazione alternativa né spostare la data, manterremo il tuo deposito come vaucher da essere speso entro 12 mesi dalla data di prenotazione.

error: