VIA FERRATA DELLA REGINA

DISPONIBILITÀ

Via Ferrata della Regina

Quella della Regina è la Via Ferrata più semplice e facilmente raggiungibile della Sardegna. Ottimo punto di partenza per chi non ha mai provato prima una via ferrata e per famiglie con bambini avventurosi. Situata nel lato nord della parete, gode dell’ombra per gran parte della giornata e può essere percorsa anche nei mesi più caldi.

 Per quanto breve, la Via Ferrata della Regina è davvero affascinante e offre una vista unica sul lago del Temo e le dolci colline che collegano Sassari ad Alghero. L’avvicinamento, dal centro del paesino di Monteleone Rocca Doria, è di soli 20 minuti, lungo un facile sentiero che attraversa la vecchia cava di tufo e la grande parete su cui venne eretto il centro abitato.

 La via ferrata include una partenza molto verticale su un filet, ovvero una sorta di ragnatela di cavi, e un elettrizzante passaggio di 15 metri su ponte tibetano. La lunghezza totale della ferrata della Regina è di 500 metri con un dislivello totale di 60 metri. Il percorso si sviluppa ad anello, ritornando allo stesso punto di partenza dopo circa due ore di avventura.

Difficoltà: Facile
Tempo totale: 4 ore
Distanza totale: 1,5 km
Sviluppo verticale: 50 m
Verticale più alta: 20 m

Orario d’incontro: 10:00 (inverno)  17:00 (estate) Luogo d’incontro: Monteleone Rocca Doria Avvicinamento: 20 min Ferrata: 1 ora Ritorno: 20 min
error: